Mostra fotografica “Meninos de Rua” di Guido Samuel Frieri

Un emozionante viaggio nelle nostre missioni in Brasile raccontato attraverso l’obiettivo fotografico di Guido Samuel Frieri

Qui sotto il comunicato stampa dell’evento!

24 gennaio – 26 gennaio 2020

Presso Palazzo Re Enzo | Sala degli Atti BOLOGNA

Meninos de Rua - Mostra fotografica Brasile - Nuovi Orizzonti

“L’arte ha grande valore e quando opera in favore della solidarietà diventa ancora più preziosa

Stelio Zaganelli

BOLOGNA, gennaio 2020

In occasione della 44a edizione di Artefiera, Contemporary Concept, all’interno della Sala degli Atti di Palazzo Re Enzo a Bologna, realizzerà una mostra del fotografo Guido Samuel Frieri da autentici appunti di luce, che hanno il prezioso compito di rivelare le devastanti situazioni socio economiche che oggi affliggono tanta parte della società brasiliana.

La mostra a partire dal 24 gennaio 2020, presenterà una selezione delle oltre 60 opere fotografiche.
Meninos de Rua nasce con lo scopo di informare il mondo sulle problematiche che affliggono le comunità di Fortaleza e Quixadà in Brasile.

Durante il vernissage di venerdì 24 Nek, il famoso artista che da anni collabora con Nuovi Orizzonti, e don Davide Banzato interverranno sulle loro personali esperienze vissute in Brasile.

Meninos de Rua, ovvero i bambini di strada, è un reportage etico e sociale realizzato in collaborazione con Nuovi Orizzonti. Insieme a Chiara Amirante, fondatrice e presidente di Nuovi Orizzonti, don Davide Banzato ed Emanuele Rainaldi, Guido ha intrapreso un viaggio nel nord-est del Brasile, una delle zone più povere del mondo, documentando le molteplici attività di Nuovi Orizzonti a favore delle popolazioni del luogo. I Menionsde Rua, sono bambini spesso vittime di atroci abusi. Molte volte, abbandonati dalle loro famiglie, sono costretti a vivere di accattonaggio o di attività criminali. Iniziano sin da giovanissimi a sniffare colla e fumare scarti di cocaina. Un altro pericolo da cui devono essere protetti sono i cosiddetti “squadroni della morte”, mercenari assoldati dal governo o da imprenditori locali, che li uccidono senza alcuna pietà.

Guido Frieri - Nuovi Orizzonti

Guido Samuel Frieri urbinate, sin da giovanissimo inizia il suo percorso creativo frequentando le prestigiose scuole artistiche della sua città natale. Da subito si appassiona alla fotografia e con essa inizia a ritrarre in pellicola la realtà che lo circonda, con uno spiccato senso di umanità e delicatezza. I volti immortalati nelle sue fotografie ritraggono eroi quotidiani che trovano così il modo di esprimere emozioni, paure, desideri. Condividere storie per raccontare il mondo, è questo il compito che Guido S. Frieri si sente chiamato a svolgere e che porta a compimento attraverso il mezzo fotografico. Sguardi, espressioni e gesti, eternamente fissati nei suoi scatti, svelano persone le cui esistenze sono il riflesso della società moderna.

Guido Frieri - Nuovi Orizzonti

La macchina fotografica diventa lo strumento con cui rivelare una realtà dove la bellezza è sinonimo di coraggio e dignità, dove l’essere umano, pur muovendosi in situazioni umanamente insostenibili, non soccombe né perde la sua fierezza.

Le fotografie di Frieri fungono da autentici appunti di luce, che hanno il prezioso compito di rivelare le devastanti situazioni socio economiche che oggi affliggono tanta parte della società.

“… quando mi proposero di partire insieme a Nuovi Orizzonti, per raccontare attraverso la fotografia ciò che accade in Brasile, risposi immediatamente di sì. Non conoscevo di persona Chiara, Davide ed Emanuele, ma sin dal primo momento in aeroporto a Fiumicino mi senti iavvolto da una profonda sensazione di benessere. La mia prima impressione fu di avere di fronte a me delle persone di immenso valore. Persone che hanno donato tutta la loro esistenza a favore dei più deboli, dei più emarginati e, in questo specifico caso, degli ultimi del Brasile. La mia personale ambizione è promuovere, con questa mostra fotografica, le opere benefiche che Nuovi Orizzonti sta realizzando in Brasile attraverso le molteplici attività di volontariato ”

Guido S. Frieri

Le foto in mostra, in edizione limitata, saranno messe in vendita durante l’intera manifestazione. Le somme ricavate confluiranno nei progetti a sostegno a distanza dei bambini brasiliani e delle rispettive famiglie.

Meninos de Rua è organizzato da Contemporary Concept - Nuovi Orizzonti

Orari mostra / aperture straordinarie / giorni di chiusura

Venerdì 24 gennaio – Vernissage ore 18:00 – 23:00

Sabato 25 gennaio ore 10:00 – 23:00

Domenica 26 gennaio ore 10:00 – 23:00

Ingresso gratuito

Ufficio stampa

Alessandra Lepri
alessandra@alessandralepri.it
M. +39 339 713 68 57